• image-15

    Ieri, oggi e Sophia. Gli ottant’anni della Loren

    Sep 20 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    Sica e i gioielli rubati. «Piansi tanto e Vittorio (De Sica) mi disse… “Sofia non piangere per qualcosa che non può piangere per te».
    A pranzo con Audrey Hepburn. «Un giorno ci invitò a pranzo. Ecco arrivarer l’antipasto, o almeno questo è quello che pensai. Una foglia di lattuga, un ricciolo di formaggio fresco sormontato da una punta di composta di lamponi. A fianco un panino mignon. Audrey si alzò e disse “Ho mangiato troppo!”. Allora il pranzo era finito! Dissi: Era tanto, tutto squisito, e appena tornata a casa mi preparai un panino».
    Cary Grant. «Appena conosciuto pensai Chist’nun se po’ suppurta’. Poi, conoscendolo meglio… quando eravamo insieme Cary e io parlavamo di sogni, il miracolo di una casa, di una persona con cui ridere e dividere la vita… Una sera mi invitò fuori con un tocco di solennità. Di punto in bianco, mentre fuori trionfava un tramonto bellisimo, si bloccò, mi guardò negli occhi e mi disse semplicemente: “Mi vuoi sposare?”. Le parole mi si strozzarono in gola… “Cary, caro, ho bisogno di tempo” sussurrai con un filo di fiato».
    Il marito, Carlo Ponti. «Carlo mi ha dato e insegnato tutto. Io sono la persona che sono anche grazie a lui. Lo incontrai che ero una ragazzina di 17 anni e lui mi è stato vicino da subito come un padre. Con lui iniziai a sentirmi finalmente capita e protetta, a lui bastava uno sguardo per sapere cosa pensavo…».
    Oscar al sugo. Nel 1962, Oscar per “La ciociara” di De Sica. Sophia non andò a Los Angeles, perché sarebbe svenuta se perdeva ma sarebbe svenuta anche se vinceva tanta era l’emozione, e allora scelse di stare a casa. E per calmarsi cosa si mise a fare? Il sugo.
    Socialite. «La vita mondana mi affatica, non do confidenza agli estranei né tanta importanza alle conoscenze. Mi fido solo del mio intuito».
    Mastroianni trent’anni dopo. «Sul set di “Pret-à-porter” (1994) di Bob Altman. «In un angolo Marcello mi guardò malizioso, come un ragazzino che l’ha pensata grossa: “che dici Sophia, rifacciamo il nostro spogliarello?”, “sei proprio una canaglia”, risposi. Lo proponemmo a Altman e lui gridò “Azione!”. Nonostante il destino ci avesse separati nel lavoro, nella geografia, nelle consuetudini, tutto questo per incanto svanì nel momento di girare. Fummo per qualche ora di nuovo giovanissimi, pronti a mordere la vita, a volerci bene». Il primo spogliarello è datato 1963 in “Ieri, oggi e domani” di De Sica.»
    Il fascino. «È un mistero che a differenza della bellezza fisica ha il vantaggio di non sfiorire con gli anni».
    L’elisir di giovinezza. «Sta nella fantasia con cui si affrontano le sfide, nell’intelligenza con cui si sfruttano le proprie capacità e si accettano i propri limiti».
    A 80 anni, nonna. «Mentre preparo le polpette insieme ai miei quattro nipotini, i miei Apache, mi chiedono Tu nonna cosa vuoi fare da grande? – rido di gusto. Io? Non lo so, ci devo pensare».

    QN di Annalisa Siani

    image-1 image-4 image-9 image-11 image-12 image-13 image-14 image-15 image-5 image-6 image-7 image-8 image-10 image

    No Comments

    Read More
  • Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

    Tod’s primavera-estate 2015 a Milano Moda Donna

    Sep 20 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    Alessandra Facchinetti cerca di dare degli imput al marchio di moda Tod’s, proponendo una collezione per la primavera-estate 2015 elegante e raffinata. Sulle passerelle di Milano Moda Donna, la stilista italiana fa sfilare alcuni capi che renderanno il guardaroba delle donne chic e contemporaneo.

    Ila nuova direttrice creativa del marchio Tod’s, in seguito al debutto di Milano Moda Donna per la collezione primavera estate 2014, svela una donna che ama esibire la sua femminilità, senza tralasciare la quotidianità. La primavera-estate 2015 mette in scena abiti di pelle traforata, minidress dalle linee geometriche e squadrate, giubbotti di pelle bianca con toppe, abiti lunghi dal gusto decisamente contemporaneo.

    Le camicie stile Oxford si trasformano in vestiti, outfit che riprendono lo stile anni 60, le giacche sono giacche squadrate e i tailleur hanno la parte superiore che si allunga per essere più femminile, abbinandosi a pantaloni sartoriali che si fanno larghi.

    Tra gli accessori la stilista propone i classici mocassini Tod’s, che per la primavera portano colori brillanti, con occhiali da sole da diva.

    Le linee degli abiti rendono i capi raffinati, senza tralasciare il presente. I tailleur proposti danno una alternativa al “solito” look da lavoro, banale e spesso uguale. Centratissimo l’abbinamento tra abiti corti e mocassini: un gusto chic impeccabile.

    Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Tod's - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

    No Comments

    Read More
  • iceberg

    Iceberg alla Settimana della Moda di Milano presenta una collezione primavera-estate 2015

    Sep 20 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    Iceberg prende parte parte alla Settimana della Moda di Milano con la sua collezione primavera-estate 2015. A trionfare sono le geometrie, il rigore e lo stile sporty chic., mettendo in primo piano motivi e stampe geometriche.

    A dettare legge all’interno della collezione sono i colletti dallo stile collegiale, design e silhouette affusolate, abiti impreziositi da geometrie e motivi colorati che danno un tocco di allegria in più. I colori vivaci sono al centro della scena.

    Le scarpe hanno tacchi molto alti, mai troppo esagerati, gli abiti si completano con occhiali da sole oversize scurissimi.

    La tavolozza di colori è  molto semplice, perfetta per la stagione calda e per poter abbinare perfettamente i capi tra loro.

    Da notare le gonne con orlo asimmetrico arricciate su un fianco, così come gli abiti dalle silhouette sinuose e chic.

     

    No Comments

    Read More
  • Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

    Etro primavera-estate 2015 a Milano Moda Donna

    Sep 20 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    Etro prende spunto dalla donna viaggiatrice, libera, che indossa lo stile etnico, per la sua collezione femminile per la primavera-estate 2015 che ha sfilato nella terza giornata di Milano Moda Donna. Il brand propone look iper femminili e in un certo senso romantici, che non abbandonano l’anima del viaggio di ogni donna: la collezione è dedicata a chi tiene ai propri valori, ma soprattutto ama distinguersi dalla massa.

    I colori sono tenui, le stampe patchwork invadono i look, per un mood variopinto. La collezione propone capi dallo stile vissuto, utilizzando materiali come il lino, il cotone, morbidi e avvolgenti, senza dimenticare il denim.

    La collezione fa sfilare abiti e shorts, camicie morbide, gilet di patchwork che riprendono lo stile degli indiani d’America, con scialli ampi e look con frange per uno stile tipicamente anni Settanta, top morbidi e delicati. A dominare è il blu, declinato da Etro in mille nuance.

    Gli accessori sono parte importante del look d’insieme: le collane ricordano gli scacciapensieri degli indiani, ai quali si ispirano anche gli stivali, infine borse versatili che si abbinano a tutto.

    Lo stile da “viaggiatrice” vuole rendere una donna libera, fargli esplorare il mondo e anche la moda, attraverso una collezione perfetta. Le tonalità tenui e i capi in patchwork consentono di vivacizzare il guardaroba.

    Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Etro - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

    No Comments

    Read More
  • image-1

    Alibaba vola: +36% a Wall Street. Vale oltre 230 miliardi di dollari, maggior Ipo della storia

    Sep 19 • Gossip, Lifestyle • 0 Views

    New York, 19 settembre 2014 - Sono iniziati gli scambi di Alibaba al New York Stock Exchange, in quella che è l’Ipo maggiore della storia americana.
    Il titolo del colosso cinese dell’e-commerce, scambiato con il simbolo Baba, ha aperto a 92,70 dollari per azione, in rialzo del 36% rispetto al prezzo di collocamento, fissato ieri sera a 68 dollari per azione. Alibaba ha poi continuato la sua cavalcata ed è arrivata a toccare i 96,27 dollari per azione, in rialzo del 41,5% (SEGUI IL TITOLO IN TEMPO REALE). La capitalizzazione di mercato si attesta a oltre 237 miliardi di dollari.

    Con una capitalizzazione simile, la creatura di Jack Ma supera sia Facebook, che vale circa 200 miliardi di dollari che, come sottolinea la Cnbc, alcune delle banche che l’hanno aiutata a quotarsi, Jp Morgan compresa. Numeri impressionanti ma ancora lontani dai 400 miliardi di dollari di Google e dagli oltre 500 miliardi di dollari di Apple.

    Mentre Alibaba corre, il suo secondo azionista, Yahoo, accusa invece un ribasso del 5,3% sui circuiti del Nasdaq. Va però considerato che oggi a Wall Street è il giorno delle ‘quattro streghe’, quando scadono, cioè, contemporaneamente sia i future che le opzioni sugli indici e sui titoli individuali, il che comporta, di solito, una volatilità maggiore del normale.

    QN

    image-2 image-3 image-1 image

    No Comments

    Read More
  • ragione

    World Tourism Expo 2014 Dal 19 al 21 settembre a Padova

    Sep 19 • Gossip, Lifestyle, Travel • 0 Views

    Oggi apre i battenti la quinta edizione di WTE – World Heritage Tourism Expo, manifestazione riservata alle città e siti Patrimonio Mondiale, in scena a Padova fino al 21 settembre 2014.

    Non è più il Lyrick Theatre di Assisi ad ospitare la kermesse quest’anno ma il Palazzo della Ragione della città veneta.

    Il format, però, resta lo stesso: spazi espositivi aperti al pubblico con ingresso libero, convegni di approfondimentomomenti di animazione,incontri riservati agli operatori e alla  stampa di settore.

    Oggi, in particolare, è previsto un workshop B2B indirizzato a buyers e T.O., che avranno modo, non solo di incontrarsi, ma anche di conoscere e apprezzare le bellezze e le tradizioni del territorio padovano e di farsene promotori.

    In contemporanea al WTE, si svolgeranno anche le Giornate della Dieta Mediterranea, allo scopo di promuovere la Dieta Mediterranea, già patrimonio immateriale dell’Unesco, come stile di vita sano ed equilibrato. Se il World Heritage Tourism Expo si terrà al Palazzo della Ragione, ideale per accogliere come si deve le bellezze dei siti Unesco di tutto il mondo, le Giornate della Dieta Mediterranea si svolgeranno, dal 20 al 22 settembre, presso i più moderni e funzionali spazi di PadovaFiere, in concomitanza con Expobici. D’altro canto, movimento all’aria aperta, sport e una sana alimentazione sono gli ingredienti giusti per il benessere del corpo e della mente.

    Nel corso delle Giornate saranno ospitati incontri a tema, degustazioni guidate e  stand  espositivi dei prodotti che rientrano nella Dieta Mediterranea provenienti non solo dall’Italia, ma anche dagli altri Paesi del Mediterraneo di cui la dieta è tipica, ovvero Spagna, Grecia, Marocco e, da quest’annopure Cipro, Croazia e Portogallo.

    Tutte le informazioni sull’evento e sulle modalità di partecipazione si trovano sul sito del WTEwww.worldheritagetourismexpo.com e  su  quello delle Giornate della Dieta Mediterraneawww.medietexpo.com.

     

    No Comments

    Read More
  • Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

    Blugirl primavera estate 2015

    Sep 19 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    Blumarine non smentisce mai il suo stile e, a Milano Moda Donna, per la primavera-estate 2015 propone una collezione a tinte tenue e neutre con protagoniste sirene stile moderno e fiori ricamati, che ci danno molto romanticismo.

    Anna Molinari torna in passerella dopo aver presentato la collezione Blugirl. La stilista propone tanti trend che abbiamo già visto anche in altre sfilate, ma ideando un guardaroba femminile e romantico: il must sono le trasparenze, abbinate a ricami floreali e dettagli colorati, gonne corte, proposte su tubini bianchi versatili, inserti di tulle che creano leggerezza.

    Al centro della collezione è il colore bianco, invece i ricami hanno colori decisamente vivaci, ma non eccessivi, tutto è molto elegante e femminile. Le gonne sono svolazzanti, i top sono scollati e non esagerati, anche Blumarine come altre collezioni porta in passerella il colletto alla collegiale e gonna corta.

    Tra gli accessori ci sono sandali bassi e borse da portare a mano molto luminose, grazie agli inserti color oro.

    Anna Molinari sa come esprimere al meglio gli abiti sensuali, senza mostrare troppo: le trasparenze sono abbinate ai fiori colorati, leit motiv della collezione, che creano uno stile etereo prezioso. Molto originali anche gli abiti tubino, stampati e bianchi, con gonna corta: ideali per il giorno e per la sera.

    Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015  Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Blugirl - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

    No Comments

    Read More
  • collezione-d-icon-anello-in-oro-bianco-con-diamanti-bianchi-e-smeraldi-20058593

    Gioielli Damiani, primavera estate 2015

    Sep 19 • Design, Gioielli, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    Il marchio Damiani da sempre realizza gioielli di alta gamma, che uniscono tagli tradizionali e metalli con pietre inaspettate dalle forme inedite.

    Da molto tempo questo brand italiano ha diversificato le proprie creazioni per incontrare le esigenze dei suoi clienti, offrendo molti modelli tra cui selezionare i pezzi in base alle proprie esigenze. La stessa varietà è stata presentata nella collezione primavera estate 2015, avvenuta con un giorno d’anticipo sull’inaugurazione della Fashion Week milanese.

    img-2851 img-2852 img-2853 img-2854 img-2855 img-2848img-2858 img-2859 img-2860 img-2861

    Damiani, presente nell’ovattato showroom di Via Montenapoleone, mostra la collezione Battito D’Ali che porta la leggerezza del volo di farfalle a nuovi livelli di preziosità. Questa nuova collezione si ispira alle ali dei lepidotteri, conun trionfo di particolari che elevano maggiormente la prospettiva dei preziosi: la collezione è costituita da anelli, orecchini e pendenti dall’inedita forma rotonda.

    I materiali usati per la collezione Battito D’Ali di Damiani per la primavera estate 2015 sono essenzialmente l’oro bianco e i tradizionali diamanti, quindi un mix di eleganza e tradizione; in altrenativa è molto impiegato l’oro rosa. Colpo di scena della collezione di Damiani, sono i diamanti brown, una splendida variante dei tradizionali diamanti bianchi che sta diventando sempre più rara. Accanto a questi diamanti sulla linea battito d’ali si avvicendano ametiste, peridoti e topazi azzurri.

    Per le altre tradizionali collezioni di Damiani ci sono pezzi inediti come D.Icon, che nasce dal gioco di forme piene e vuote del logo della D maiuscola, che si allarga con tre anelli a fascia con full pavè di smeraldi, rubini o zaffiri. Ancora una nuova parure di tre pezzi che comprende un anello a fascia, un bangle e degli orecchini dalla forma circolare in oro bianco con diamanti bianchi e neri.

    D.Lace Pavè è  un’altra collezione basata anche questa sul logo D ripetuto a formare una maglia dalla lavorazione molto leggera, realizzata in oro bianco e full pavè di diamanti classici.

    Si tratta di pezzi unici, realizzati dall’azienda Damiani nel corso dei numerosi anni della propria storia.

    collezione-battito-d-ali-anello-in-oro-bianco-con-diamanti-20059521 collezione-battito-d-ali-anello-in-oro-bianco-con-diamanti-e-rubini-20060908 collezione-battito-d-ali-anello-in-oro-bianco-con-diamanti-e-zaffiri-20060905 collezione-battito-d-ali-orecchini-in-oro-bianco-con-diamanti-20060914 collezione-battito-d-ali-orecchini-in-oro-bianco-con-diamanti-e-rubini-20060912 collezione-battito-d-ali-orecchini-in-oro-rosa-con-diamanti-brown-ametiste-e-peridoti-20058802 collezione-d-icon-anello-in-oro-bianco-con-diamanti-bianchi-e-black-20058692 collezione-d-icon-anello-in-oro-bianco-con-diamanti-bianchi-e-rubini-20058592 collezione-d-icon-anello-in-oro-bianco-con-diamanti-bianchi-e-smeraldi-20058593 collezione-d-icon-anello-in-oro-bianco-con-diamanti-bianchi-e-zaffiri-20058591 collezione-d-icon-bracciale-in-oro-bianco-con-diamanti-bianchi-e-black-20058595 collezione-d-icon-orecchini-in-oro-bianco-con-diamanti-bianchi-e-black-20058596 collezione-d-lace-pave-bracciale-in-oro-bianco-e-diamanti-20058704 collezione-damianissima-groupage-bracciali collezione-gomitolo-anello-in-oro-bianco-con-pave-di-diamanti-black-20058687 collezione-d-lace-pave-pendente-in-oro-bianco-e-diamanti-20058171 collezione-damianissima-pendente-in-oro-rosa-e-lato-ceramica-bianca-20058573 collezione-damianissima-pendente-in-oro-rosa-traforato-e-diamanti-grande-20058575 collezione-damianissima-pendente-in-oro-rosa-traforato-e-diamanti-piccolo-20058574

    No Comments

    Read More
  • Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

    Costume National a Milano Moda Donna per la primavera estate 2015

    Sep 19 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    A Milano Fashion Week Costume National ha presentato la sua versione della moda per la prossima primavera estate 2015, ispirandosi ad una donna grintosa ed accattivante con colori aggressivi e outfit di carattere.

    Alcuni modelli sono abiti, completi e jumpsuit in seta fluida, cangiante ma opaca, che accompagnano i passi delle modelle, dando la parvenza di leggerezza. A prevalere sono il viola intensissimo, il nero ed il blu royal, spesso abbinato al nero o ad un blu scuro. Gli abiti hanno tagli decisi e geometrici, effetto esagerato dall’uso del collo all’americana.  

    Nella seconda parte della collezione predomina un gusto country sottolineato da total look in pelle scamosciata, con stivali, capi decorati con frange ed altri accenni alla cultura western.

    Interessante la scelta di proporre abiti e completi caratterizzati da due tessuti diversi con colori tono su tono: le differenti texture danno carattere agli outfit. Lo scollo all’americana conferisce eleganza e raffinatezza, è iper femminile. L’uso della pelle scamosciata e di ascendenze country applicate ai capi da sera, rendono molto trendy gli abiti più casual.

    Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015 Costume National - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

    No Comments

    Read More
  • prada-women-s-ss15-fashion-show-space-parade-1-small

    Sfilate Milano Moda Donna settembre 2014: le dune di Prada, collezione primavera estate 2015

    Sep 19 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    Nel secondo giorno della Milano Fashion Week Miuccia Prada propone la sua nuova collezione, nella cornice di una ambientazione apocalittica con pilastri di marmo bianchi e colline di sabbia viola.

    A farla da padrone sono i colori cupi dei maglioni e dei cappotti della collezione primavera estate 2015 di Prada, che si ispira ad elementi accattivanti e magnetici.

    Miuccia Prada è una stilista con molte ispirazioni, ogni anno conquista il pubblico con i suoi trend, i suoi eccessi e le sue sfilate.

    La sfilata inizia con un cappottino ben chiuso, in tessuto scuro e arricchito con delle striscioline più chiare, i colori sono le classiche tonalità autunnali dal marrone, al nero e caramello. Ai piedi le modelle portano le mary jane con i calzini in vista che arrivano al ginocchio. I tessuti sono organici e spesso gli orli sono lasciati sfilacciati, quasi come se fossero da finire.

    Parola d’ordine per la collezione Prada per la primavera estate 2015 è magnetismo, si fa guardare e nello stesso tempo ha voglia di essere scoperta, i cappottini minimal sono sia in tinta unita che con righe e inserti in tessuto che danno movimento e colore. Prada presenta uno stile quasi castigato e accollato, andando in controtendenza con la moda del momento, esprimendo il concetto che la femminilità e l’eleganza passano anche per gli abiti.

    Il tessuto e la pelle hanno una decorazione damascata molto affascinante e si alternano con trench in pelle laserata, gonne ampie e vaporose, tubini minimal con collo e colletto decorati.

    FASHION-ITALY-PRADA FASHION-ITALY-PRADA FASHION-ITALY-PRADA prada-women-s-ss15-fashion-show-space-1-small prada-women-s-ss15-fashion-show-space-2-small prada-women-s-ss15-fashion-show-space-3-small prada-women-s-ss15-fashion-show-space-5-small prada-women-s-ss15-fashion-show-space-parade-2-small

    FASHION-ITALY-PRADA

    No Comments

    Read More