• 10366280_10152508292951013_780300550284198133_n

    Karmen Pedaru protagonista del nuovo adv a/i 2014-15 di Gucci

    Jul 23 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    La super top model Karmen Pedaru è davvero super cool come protagonista della nuova campagna stampa della collezione a/i 2014-15.
    La modella nell’immagine in esclusivaindossa un delizioso cappottino stampato animalier e dal taglio Seventy, con tanto di stivali al ginocchio in lucente vernice nera.
    La nuova campagna stampa della maison fiorentina è stata scattata dal duo di fotografi Mert Alas & Marcus Piggott.

    No Comments

    Read More
  • Regina Elisabetta II

    George, anche la Regina al compleanno Festa a Kensington Palace

    Jul 23 • Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    Grandi festeggiamenti per il primo compleanno del Principe George.

    Kate Middleton e William hanno organizzato un party intimo e privatoa cui hanno parteciperanno solo i parenti più vicini e gli amici più stretti.

    Ovviamente, l’ospite più atteso, era la bisnonna del piccolo, la Regina Elisabetta II, che ieri pomeriggio è stata paparazzata sul sedile posteriore della sua Bentley mentre attraversava i cancelli diKensington Palace a Londra.

    Her Majesty, con un abito floreale e orecchini e girocollo di perle, ha trascorso 50 minuti in compagnia del suo pronipote prima di tornare a Buckingham Palace.

    I primi ospiti ad arrivare alla festa sono stati i genitori della Duchessa, Carole e Michael Middleton, che hanno raggiunto la residenza di lusso della figlia poco dopo le 15.00 in due Range Rover separate.

    Regina Elisabetta al compleanno del royal baby

    Assenti invece i nonni paterni impegnati con visite ufficiali in Scozia.

    Poco dopo è arrivato a piedi e con un grande regalo per il suo figlioccio, Jamie Lowther-Pinkerton, ex segretario privato di William e Harry, a cui il Duca è fortemente legato.

    Avvistati anche gli altri padrini del royal babyEmilia d’Erlanger, interior designer che Kate ha incontrato al Marlborough College, e che l’ha aiutata ad arredare l’appartamento della coppia reale a Kensington Palace, e William van Cutsem, un amico d’infanzia del principe.

    Spazio anche agli zii: James Middleton nella sua F-type JaguarPippa, arrivata al party in taxi e ilPrincipe Harry, anima della Festa.

    James Middleton al compleanno del royal baby

    La nipote della Regina e cugina di William, Zara Phillips, è stata tra gli ultimi ad arrivare con il marito,Mike Tindall e la loro piccola Mia.

    Di mattina Kate, accompagnata dalla sua tata, Maria Borallo, e un body guard, ha portato il festeggiato a Buckingham Palace per incontrare il suo bisnonno, il principe Filippo, che non ha potuto partecipare alla festa a causa di impegni di lavoro.

    Kate porta George a Buckingham Palace

     

    No Comments

    Read More
  • 24401-Giorgio_De_Chirico

    450 LAVORI, DI CUI 160 INEDITI O SCONOSCIUTI AGLI STUDIOSI IN ARRIVO UN NUOVO CATALOGO DI OPERE DI GIORGIO DE CHIRICO

    Jul 23 • Arte, Design, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    Roma - Giorgio De Chirico visse fino all’età di 90 anni e arrivò a produrre oltre 5 mila opere tra quadri e disegni.
    A sostenerlo è Paolo Picozza, presidente della Fondazione Giorgio e Isa De Chirico, che ha curato un nuovo catalogo generale dell’artista, corredato da 160 opere inedite e perlopiù sconosciute agli studiosi.

    Il volume, edito da Maretti, raccoglie 450 opere realizzate tra il 1912 e il 1976 ed è il primo una serie di pubblicazioni attese tra il prossimo gennaio e la fine del 2015.

    Attraverso queste la Fondazione romana cercherà di mettere ordine nella vasta produzione dechirichiana. L’intenzione non è solo di offrire uno strumento di approfondimento e di consultazione a collezionisti e ricercatori, ma anche di prevenire la diffusione di falsi.

    L’ultima edizione ragionata delle opere di De Chirico, contenente circa 2600 lavori, era stata curata da Claudio Bruno Sakraischik e pubblicata tra il 1971 e l’87.
    Il nuovo catalogo sarà complementare a quest’ultimo, ed non includerà nessuno dei quadri già trattata in precedenza.

    No Comments

    Read More
  • 24402-Takashi_Murakami_e_Cariatidi_Comune_di_Milano

    DOPO VERSAILLES, UNA MOSTRA ANCHE A PALAZZO REALE A MILANO TAKASHI MURAKAMI AL COSPETTO DELLE CARIATIDI

    Jul 23 • Arte, Design, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    Milano - Dopo un’ampia mostra itinerante e una grande retrospettiva alla Reggia di Versailles, il 24 luglio l’artista giapponese Takashi Murakami approda a Milano con una proposta inedita, incentrata sulla produzione degli ultimi due anni.

    Il Curatore, Francesco Bonami, ha scelto la Sala delle Cariatidi come teatro conclusivo di un percorso specifico, volto a sottolineare l’abilità di Murakami nel fondere riferimenti storici, contemporanei e fantascientifici grazie a tecniche sempre nuove.

    Nella sala, in particolare, sono collocati tre grandi Arhat, pensati in risposta al recente grande terremoto in Giappone nel 2011. Essi si ispirano ad un antico racconto, dove dei monaci Buddisti affrontano il declino e la morte tra mostri demoniaci e paesaggi psichedelici. Un legame forte con la Sala delle Cariatidi, un tempo sala da ballo che fu gravemente danneggiata dai bombardamenti del 1943 e restaurata mantenendo questo doloroso segno.

    In concomitanza con l’esposizione, mercoledì 23 luglio alle 18.00 e giovedì 24 luglio alle 20.00 presso l’Apollo spazioCinema sarà presentata l’anteprima Italiana di Jellyfish Eyes, il primo lungometraggio live-action di Murakami.

    No Comments

    Read More
  • 10410293_671088909651049_3801954634932288236_n

    Supreme Body&Beach Munich dal 27 al 29 luglio

    Jul 23 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    untitledsupreme_body_beach_logo_11962imagesSupreme Body&Beach Munich è alla sua quarta edizione. La fiera per la lingerie e per il beachwear piu’ importante nell’area tedesca si svolgerà dal 27 al 29 luglio a Monaco di Baviera.

    Si sono già registrati ben 135 espositori: Chantelle, Twin-Set, Aubade, Pin-p Stars, Andres Sarda, Gottex e tanti altri.

    L’organizzatore della manifestazione fieristca è Supreme Group, che dell’anno scorso vanta una partnership con il gruppo automobilistico italiano Maserati, particolarmente attento al mondo della moda.

    La maniferstazione ha cadenza semestrale: febbraio e luglio. Il calendario la pone in concorrenza con Mare d’Amare, fiera del beachwear e della lingerie che si svolge in contemporanea a Firenze.

    Le tendenze colore della moda mare estate 2015 definite dal guru anglo-indiano David Shah si possono riassumere in quattro grandi temi.

    Il primo, più audace, è riferito alle geometrie vintage anni Cinquanta con effetti optical tridimensionali e tagli retrò. Il secondo tema invece gira attorno al mondo delle stampe tropicali, con fioriture esotiche, stampe animalier e piumate.

    Come terzo tema trovano spazio le laminature che donano al costume un effetto high tech magari con l’inserimento di accessori termosaldati, texture metalliche e geologiche ed effetti di ossidazioni. Infine, come quarto tema, c’è tutto il mondo del beachwear di derivazione sportiva, ovvero lo swimwear, costumi che traggono ispirazione dai modelli usati nelle prestazioni sportive ma rielaborati in chiave moderna.

    Attilio Runello

     

    No Comments

    Read More
  • dodo-bassinet-culla-620x457

    10 milioni di sterline, la culla più costosa

    Jul 23 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    Una culla in oro massiccio 24 carati da 9.960.000 sterline non è certo in cima alla preferenza dei bimbi, più attenti ai colori che non agli sfavillanti bagliori del lusso, ma il mercato propone anche questo a quei genitori dal conto a molti zeri che cercano sempre di distinguersi.

    L’opera di cui ci stiamo occupando è la più costosa al mondo e nasce dall’estro creativo e dalla dedizione al lavoro di Ximo Talamantes, designer e CEO di Suommo. Il suo nome di battesimo è Dodo Bassinet, che identifica l’appartenenza a una collezione di cui rappresenta la punta di diamante.

    La culla Dodo Bassinet esprime una carattere senza tempo, che aggiunge note di richiamo all’appeal di un prodotto destinato più che altro al collezionismo. Per la sua costruzione ci vogliono sei mesi. Anche la biancheria è all’altezza, con sete e filati preziosi.

    I clienti incontentabili possono anche scegliere di personalizzare il lettino con alcune incisioni, in oro e diamanti, pagando un supplemento di circa 70 mila sterline.

    No Comments

    Read More
  • image-2

    Costa Concordia, rimozione dal Giglio completata: nave in viaggio verso Genova

    Jul 23 • Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    Isola del Giglio, 23 luglio 2014 - L’Isola del Giglio saluta il relitto della Concordia due anni e mezzo dopo la tragica notte del 13 gennaio 2012. Dopo la rotazione di 90 gradi verso est, la nave trainata da due rimorchiatori e accompagnata da un ‘corteo’ di oltre una decina di imbarcazioni, si è allontanata dalla costa dell’isola e ha iniziato la sua navigazione in direzione Genova, dove sarà smantellata. Una partenza avvenuta con un’ora di anticipo rispetto alle previsioni, intorno alle 11 di questa mattina dopo le rapide operazioni di posizionamento verso oriente. Sullo scafo sventola la bandiera italiana.   

    image image-2 image-3 image-5

    No Comments

    Read More
  • eeseeaaqkvimfhdq_l

    Hermès: per il dopo Lemaire si fa il nome di Nadège Vanhee

    Jul 23 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    Nadège Vanhee, stilista con alle spalle esperienze presso importanti case di moda, potrebbe diventare il nuovo direttore creativo di Hermès.

    Dopo l’annuncio delle dimissioni di Christophe Lemaire, si sono moltiplicati i rumor sul suo successore. Oggi wwd.com indica il nome di Nadège Vanhee, un personaggio che può contare su un curriculum di tutto rispetto, anche se lontano dalle luci dei riflettori.

    Vanhee, la cui carriera è iniziata in Belgio nelle fila del marchio di accessori Delvaux, ha lavorato per la Maison Martin MargielaCéline (come senior designer) e The Row, con il ruolo di design director della donna.

    Nessun commento né da parte di Nadège, né dalla casa di moda. Ma sembra che Hermès non voglia aspettare troppo tempo per rivelare chi prenderà il posto di Lemaire: già nei prossimi giorni potrebbero esserci novità ufficiali.

    No Comments

    Read More
  • Augustin_Teboul_AW1415_Credit_Dunja_Antic_IMG_0739-Large-620x413

    Il duo di designer Augustin Teboul presenta la sua collezione autunno inverno 2014 2015 dall’evocativo titolo “Equinoxe”

    Jul 22 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda • 0 Views

    Il duo di designer Augustin Teboul propone la sua collezione autunno inverno 2014 2015 dall’originale titolo “Equinoxe” che si contraddistingue per la raffinatezza minimal e oltre il tempo, ma con determinata ispirazione retro-futuristica.

    New entry per la prossima stagione, il marchio propone, per la prima volta alcune ideazioni color nude che sono una aggiunta delicata al tradizionale nero che delinea da sempre l’etichetta. Le creazioni della collezione autunno inverno propongono strutture, forme e texture. I designer hanno deciso di utilizzare materiali come la pelle, la maglia, il velluto, la seta, il tulle e il neoprene tecnico, che crea un contrasto con le classiche tecniche artigianali.

    Le gonne proposte hanno la vita alta con inserti in neoprene e si abbinano con maglioni, leggings ricamati e cardigan all’uncinetto. Il risultato finale è una collezione futuristica che esprime tutta la femminilità e allo stesso tempo ha caratteristiche retrò che si esprimono nei blouson in velluto voluminosi e nei capi scultorei e più grafici.

    A corredare il tutto le acconciature, che esibiscono il lavoro artistico e ancora  gioielli nude che decorano il volto, realizzati con Swarovski Elements.

    augustin-teboul-aw1415-credit-dunja-antic-img-0349-small augustin-teboul-aw1415-credit-dunja-antic-img-0676-small Augustin_Teboul_AW1415_Credit_Dunja_Antic_IMG_0739-Large-620x413 augustin-teboul-aw1415-credit-dunja-antic-img-2735-small

    augustinteboul-fw-14-15-01-small augustinteboul-fw-14-15-02-small augustinteboul-fw-14-15-03-small augustinteboul-fw-14-15-04-small augustinteboul-fw-14-15-06-small augustinteboul-fw-14-15-11-small augustinteboul-fw-14-15-19-small augustinteboul-fw-14-15-22-small augustinteboul-fw-14-15-24-small augustinteboul-fw-14-15-25-small augustinteboul-fw-14-15-26-small augustinteboul-fw-14-15-27-small augustinteboul-fw-14-15-28-small augustinteboul-fw-14-15-30-small

     

    augustinteboul-fw-14-15-05-small augustinteboul-fw-14-15-14-small

     

    tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4564-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4571-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4574-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4578-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4579-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4582-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4585-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4586-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4590-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4593-smalltgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4598-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4601-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4605-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4607-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4609-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4612-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4616-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4761-small tgood-augteboul-fweek-15-01-2014-4865-small

    No Comments

    Read More
  • gucci-

    Gucci uomo a/i 2014 15

    Jul 22 • Design, Gossip, Lifestyle, Moda, Spettacoli • 0 Views

    Per la collezione autunno inverno 2014 15 Frida Giannini si è ispirata alla Londra anni sessanta, al periodo governato dai mood di Mary Quant, dalle seduzioni audaci di Carnaby street, da quella nuova generazione di giovani proiettata verso il futuro, con la fucina di talenti, di idee e mode che dalle acque del Tamigi si espandevano velocemente in ogni angolo del mondo.

    Esempio lampante di quei tempi impressi nella memoria collettiva, la collezione Gucci si presenta con pantaloni a sigaretta, gruppi di tagli impeccabili, berretti da pescatore e giubbetti che offrono la silhouette dei capi maschili asciutta come era in voga nella capitale inglese quarant’anni fa.

    Frida Giannini ha deciso di impiegare materiali sia classici come il velluto che all’avanguardia come il neoprene. Ne è risultato un revival che reinterpreta il passato in base alle esigenze del presente, celebrando la Londra anni sessanta. Le particolarità della collezione sono le linee asciutte e slanciate, i berretti da pescatore, la palette di colori che va dal rosso acceso, al color malva.

    gucci-1 gucci-2 gucci-3 gucci-4 gucci-5 gucci-6 gucci-7 gucci-8 gucci-9 gucci-10 gucci-11 gucci-12 gucci-13 gucci-14 gucci-15 gucci-16 gucci-17 gucci-18 gucci-19 gucci-20 gucci-21 gucci-22 gucci-23 gucci-24 gucci-25

    No Comments

    Read More