Fin dal 2016, adidas AlphaBounce è stato il primo modello ad offrire l’omonima tecnologia di ammortizzamento AlphaBounce, prima di essere utilizzata in diversi modelli di adidas come quelli della linea da basket di Damian Lillard.

Negli ultimi due anni il brand tedesco ha aggiornato questa running sneaker solamente con l’utilizzo di materiali diversi o piccoli accorgimenti di design, ma ora il brand ha una versione completamente nuova, dal look muscoloso.

AlphaBounce Instinct è il nome di questa nuova versione che presenta modifiche radicali alla midsole ed una tomaia completamente nuova. Divisa in due parti l’ammortizzamento presenta nel mezzo uno shank plate in plastica che sale lateralmente fino a diventare un lace heel, assicurando grande stabilità al piede. Dal punto di vista estetico, la scarpa perde la tomaia creata dalla sovrapposizione di più pannelli, per un pattern ondulato e più clean ripreso anche nella midsole.

Anche se adidas deve ancora ufficialmente rivelare questa nuova AlphaBounce Instinct, Foot Locker prevede due colorazioni, una grigia in arrivo l’1 giugno ed una Shock Lime/Aero Green/High-Res Orange per il 9 giugno.

adidas mostra i muscoli con la totalmente nuova AlphaBounce Instinct  Il brand tedesco porta questa tecnologia ad un altro livello | Image 3
adidas mostra i muscoli con la totalmente nuova AlphaBounce Instinct  Il brand tedesco porta questa tecnologia ad un altro livello | Image 2
adidas mostra i muscoli con la totalmente nuova AlphaBounce Instinct  Il brand tedesco porta questa tecnologia ad un altro livello | Image 0
adidas mostra i muscoli con la totalmente nuova AlphaBounce Instinct  Il brand tedesco porta questa tecnologia ad un altro livello | Image 1