Loewe sfilata Parigi collezione autunno inverno 2015-2016

Pantaloni XXL e gonne di camoscio a pieghe, bomber e bluse di nappa da infilare nella vita stretta da cinture di pelle a geometrie colorate: Loewe punta stavolta su una moda più funzionale e realistica, ma con accostamenti di colore tanto desueti da voler fare… [altro]

Loewe sfilata Parigi collezione autunno inverno 2015-2016 Loewe sfilata Parigi collezione autunno inverno 2015-2016

Dior alle sfilate di Paris Fashion Week autunno-inverno 2015-2016

Raf Simons sfila con Christian Dior sulle passerelle di Paris Fashion Week, presentandoci la nuova donna del marchio di moda per il prossimo autunno-inverno 2015-2016. La collezione si compone dei classici tailleur, che però ritrovano nuova vita nelle linee proposte… [altro]

Dior alle sfilate di Paris Fashion Week autunno-inverno 2015-2016 Dior alle sfilate di Paris Fashion Week autunno-inverno 2015-2016

L’Oréal Paris: Luma Grothe è il nuovo volto

Luna Grothe, super modella brasiliana che solca le più importanti passerelle mondiali della moda, è la nuova testimonial del colosso della bellezza L'Oréal Paris. La top model dall'allure felina, nata e cresciuta in Brasile, ha origini in realtà sparse tra… [altro]

L’Oréal Paris: Luma Grothe è il nuovo volto L'Oréal Paris: Luma Grothe è il nuovo volto

PFW: da Issey Miyake un caleidoscopio di colori 3D

Colori intrecciati nelle geometrie che formano piccoli prismi a rilievo, volumi che si sovrappongono e che accarezzano il corpo, capi che diventano eleganti o sportivi secondo l'umore di chi li indossa. E' un mondo a parte quello di Issey Miyake, ed è la sua fortuna. PFW:… [altro]

PFW: da Issey Miyake un caleidoscopio di colori 3D PFW: da Issey Miyake un caleidoscopio di colori 3D

Gas : una limited edition in occasione della mostra David Bowie “Heroes”

Il brand vicentino di denim Gas, collabora con la galleria bolognese ONO Arte Contemporanea per la mostra David Bowie “HEROES”: fotografie di Masayoshi Sukita, e reinterpreta alcuni degli scatti scatti più iconici del maestro giapponese in una limited edition… [altro]

Gas : una limited edition in occasione della mostra David Bowie “Heroes” Gas : una limited edition in occasione della mostra David Bowie “Heroes”

Sky, a ‘MasterChef’ per la prima volta 4 giudici: arriva Cannavacciuolo

Milano, 6 mar. (LaPresse) - Si chiude all'insegna di un record assoluto di ascolti la quarta edizione di 'MasterChef Italia', con già una grande novità per il prossimo anno: 'MasterChef Italia' avrà per la prima volta una giuria composta da quattro giudici,… [altro]

Sky, a ‘MasterChef’ per la prima volta 4 giudici: arriva Cannavacciuolo Sky, a 'MasterChef' per la prima volta 4 giudici: arriva Cannavacciuolo

MasterChef 4: il vincitore è Stefano Callegaro

Il vincitore di MasterChef Italia 4 è Stefano Callegaro: l’agente immobiliare di Adria, 42 anni, è arrivato primo battendo Nicolò ed Amelia, ed ottenendo il titolo di MasterChef 2015. Stefano, rispettando la classifica fornita da Striscia la Notizia martedì… [altro]

MasterChef 4: il vincitore è Stefano Callegaro MasterChef 4: il vincitore è Stefano Callegaro

Parigi Marzo 2015: l’estetica essenziale di DROMe, collezione autunno inverno 2015 2016

Ha sfilato sulle passerelle della Paris Fashion Week la collezione autunno inverno 2015 2016 di DROMe che si ispira alle donne ritratte nelle foto di Erwin Olaf. Una combinazione tra ordine e anarchia, per un'estetica essenziale. Le superfici degli abiti in pelle… [altro]

Parigi Marzo 2015: l’estetica essenziale di DROMe, collezione autunno inverno 2015 2016 Parigi Marzo 2015: l'estetica essenziale di DROMe, collezione autunno inverno 2015 2016

Bugatti Veyron Tra le novità del Salone di Ginevra 2015

L’ultimo modello della Bugatti Veyron è un mostro da 1.200 CV e 1.500 Nm di coppia prodotti da un motore da 8 litri capace di scattare da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi, arrivare a 200 km/h in 7,3 s e a ben 300 km/h in appena 16,3 secondi. Senza contare la velocità… [altro]

Bugatti Veyron Tra le novità del Salone di Ginevra 2015 Bugatti Veyron Tra le novità del Salone di Ginevra 2015

Dalla Costa Rica a Roma, se l’aereo in pensione diventa un albergo

Cenare e dormire in un aereo? È possibile se ci trova in uno dei velivoli in pensione riadattati in esclusive strutture ricettive in giro per il mondo. Uno di questi si trova proprio nella Capitale. È il Ristoaereo, che a Fiumicino propone un locale dall'offerta… [altro]

Dalla Costa Rica a Roma, se l’aereo in pensione diventa un albergo Dalla Costa Rica a Roma, se l'aereo in pensione diventa un albergo
Menu

Blancpain Fifty Fathoms

dicembre 4, 2013 - Design, Fashion, Gioielli, Lifestyle, Travel

Fifty Fathoms di Blancpain, dalla casa orologiera più antica del mondo, non poteva che nascere il primo orologio subacqueo della storia.

Correva l’anno 1953 – esattamente 60 anni fa – quando Jean-Jacques Fiechter, allora a capo della maison, toccava con mano il risultato di 3 anni di lavoro e il frutto della sua passione per le immersioni: il Fifty Fathoms, appunto, così chiamato in base alla misura britannica di “50 braccia” (91 metri circa), considerata allora la profondità massima che i sub potevano raggiungere, tenendo conto dell’aria compressa in uso all’epoca.

Che il Blancpain Fifty Fathoms fosse avanti in tutto, è testimoniato dal fatto che le caratteristiche definite da Blancpain per lui nel 1953 sono pressoché identiche alla norma NIHS 92-11 (ISO 6425) introdotta per gli orologi subacquei nel 1996:

– SICUREZZA: una lunetta che si può bloccare, provvista di punti di riferimento orari per conoscere il tempo di immersione e la riserva d’aria disponibile;
– AFFIDABILITÀ: impermeabilità, fino a quasi 100 metri, garantita da un sistema di doppi giunti torici applicati alla corona;
– ROBUSTEZZA: carica automatica, allo scopo di ridurre il numero di volte per cui la corona dovrebbe essere svitata, evitando il rischio di usura del sistema d’impermeabilità della corona;
– LEGGIBILITÀ: un quadrante nero con indicazioni luminescenti in evidenza, il tutto inserito in una larga cassa.
– ANTIMAGNETISMO: una protezione indispensabile per un orologio subacqueo.

E per celebrare al meglio i suoi primi 60 anni, Blancpain ha organizzato nei giorni scorsi a Milano un evento emozionante, destinato a stampa e blogger, per vivere da vicino il mondo Fifty Fathoms. Insieme al campione mondiale di apnea Gianluca Genoni, da anni testimonial del marchio, i partecipanti, ospiti della piscina dell’Hotel Four Seasons, sono rimasti letteralmente senza fiato di fronte all’orologio. Genoni ha infatti tenuto un bella lezione base di apnea; un’occasione per tutti i partecipanti per imparare ad ascoltare il proprio corpo, le proprie sensazioni, dominare il respiro e la calma totale che il pieno controllo dei propri sensi può dare.

Naturalmente, visto che l’ospite d’onore era i lFifty Fathoms, è stata anche l’occasione per conoscere da vicino l’orologio nel suo “ambiente naturale” e scoprire il Fifty Fathoms Bathyscaphe, modello che 2013 si inserisce nel solco di una “dinastia” che abbraccia oltre mezzo secolo di eccellenza. Il filo rosso continua: Jean-Jacques Fiechter l’ha fatto nascere e il Presidente e CEO attuale Marc A. Hayek, ha dato vita alla sua versione attuale anche grazie alla sua passione per il mondo subacqueo.

Una bella esperienza, quella del Four Seasons, che vale più di tante vetrine, proprio perché parte da chi – Gianluca Genoni – vive il mare e l’amore per gli orologi in modo vero e genuino e sa trasmettere dedizione e passione a ogni respiro. Eccellenza, lusso, esclusività vengono solo dopo.

blancpain-fifty-fathoms2 04_60_fifty_fathoms 10_60_fifty_fathoms

Lascia una risposta