CONDIVIDI

Il direttore del design di Nike, Ken Link, passa alla Adidas

Dopo oltre 20 anni anni in NikeKen Link lascia il brand del baffo per approdare nel team del rivale tedesco Adidas, che sta acquisendo nuove quote di mercato a scapito del colosso americano. Link è stato, tra le altre cariche, il responsabile del design di Nike Basketball e Nike Training, ma dall’ottobre 2016 era direttore del design della linea NikeJordan.Al momento non ci sono comunicati ufficiali ma il suo passaggio alla concorrenza si deduce dal profilo Linkedin, dove Link scrive che dall’ottobre 2017 è “vp design Basketball” di un azienda di cui non scrive il nome, ma indica tre linee parallele inclinate (come il logo del marchio tedesco). Sul suo profilo Instagram il 31ottobre annuncia la sua decisione di lasciare Swoosh (il “baffo”, appunto) e ringrazia tutti i colleghi che l’hanno accompagnato nel suo percorso con un enorme “thank you” e una collezione di foto emblematiche delle sue varie tappe (nella foto). Adidas ha di recente pubblicato la trimestrale che mostra una crescita dei ricavi del 12% a cambi costanti, sostenuta dal +28% in Greater Cina e dal +23% in Nord America. Il mese scorso Nike ha annunciato la sua offensiva che dovrebbe portarla, in cinque anni, a incrementare le vendite del 5% in Nord America e nell’intervallo 10-15% in Greater Cina. Nel primo trimestre fiscale, terminato in agosto, il gruppo dell’Oregon ha accusato un -3% sul mercato domestico e un +12% in Greater China.