Louis Vuitton: Francesca Amfitheatrof maître à penser per gioielli e orologi

Francesca Amfitheatrof è stata arruolata da Louis Vuitton come direttore artistico di gioielli e orologi. L’ultima esperienza della designer è stata da Tiffany & Co., dove ha ricoperto – prima donna in questa posizione – il ruolo di design director dal 2013 al gennaio 2017, quando in azienda è entrato Reed Krakoff come chief artistic officer del gruppo. Nata a Hong Kong, con studi alla Central Saint Martins e globetrotter per vocazione – ha vissuto a Roma, Mosca, Londra e New York – Francesca Amfitheatrof è un cavallo di razza nel suo campo: è entrata nel mondo della moda con alcuni preziosi in argento, presentati da Jay Jopling della galleria White Cube a Londra nel 1993 e Alessi vende ancora una ciotola di metallo che porta il suo nome. Sotto la direzione di Francesca Amfitheatrof,Tiffany & Co. ridisegnò la gamma Return to Tiffany e una creazione di uno degli ultimi progetti per la griffe – la collezione HardWear – è stata indossata da Lady Gaga per uno spot legato al Super Bowl. Nel suo curriculum Amfitheatrof vanta collaborazioni con griffe del fashion come ChanelFendiMarni e il Moma ed è stata partner nella costituzione di RS & A, un’agenzia londinese che rappresenta artisti contemporanei