CONDIVIDI

N°21 porta sotto i riflettori di Milano Moda Uomo primavera-estate 2018, un giovane che proprio sul davanti di una felpa sbandiera un termine prezioso e difficile come nonchalance. Tuttavia non vi dubbio che l’uomo del brand se ne fregi a ragion veduta.

La sua disinvoltura è tangibilissima nei tanti outfit di principe di Galles che sfoggia con gradevole insistenza e a più riprese, nelle tenute dalle rarefatte fioriture che sembrano disegnate col gesso, nei grigi-azzurri che danno vita a morbidi abiti a giacca dall’aria irresistibilmente cool. Una dichiarazione quella iniziale comprovata dagli esiti. Prova provata, chiamiamola pure così, di una invidiabilissima (oh la la) nonchalance.