Partirà il 24 settembre la terza edizione del Grande Fratello Vip e i riflettori sono già puntati su Lory Del Santo. Nell’intervista rilasciata a Silvia Toffanin, che verrà trasmessa sabato da Verissimo, la showgirl ha parlato del suicidio del figlio 19enne e ha dichiarato che parteciperà al reality come aiuto per superare la tragedia. Una presenza che, però, non è stata ancora confermata. “Non sappiamo se farà parte del cast. Ha detto che ci sarà ma le lasciamo fino all’ultimo la possibilità di decidere. Potrà entrare quando vuole, senza pressioni”, ha riferito Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, alla presentazione del GF Vip.

“Lory aveva firmato a luglio il contratto per entrare nella casa. Quando è successo il dramma ha detto alla produzione che questo avrebbe cambiato le cose. Poi ha capito che ritornare alla normalità le sarebbe servito. Lory vede il programma come un modo per uscire psicologicamente dalla tragedia. A fronte della sua richiesta abbiamo detto: rispettiamo il suo desiderio”, ha spiegato Scheri. Sulle possibili critiche precisato che il Gf non ha bisogno di fare “sciacallaggio”: “Siamo consapevoli che le critiche potrebbero arrivare ma Lory è maggiorenne, non possiamo permetterci di dirle cosa fare”.

Sul tema sono intervenuti anche i conduttori Ilary Blasi e Alfonso Signorini. “Non bisogna giudicare, ognuno vive il dolore nel modo in cui crede. Noi rispetteremo la volontà di Lory – ha commentato Ilary Blasi – ha detto che non vorrà addosso gli occhi della compassione. Mi relazionerò con lei nel modo in cui mi chiederà”. Per Signorini la difficoltà sarà quella di “vedere in quel contesto una donna che sta vivendo una tragedia di questa portata. Il dolore è un buco nero, ognuno lo vive a modo suo e va rispettato. Essendo il Grande Fratello un gioco, Lory se entra, entrerà per giocare. La cifra non può essere il compatimento”.

A far discutere è anche un’altra partecipazione: quella dell’ex tronista di Uomini e Donne Francesco Monte, che, secondo i rumors, l’autore di Striscia La Notizia Antonio Ricci non avrebbe voluto nel programma. “La presenza di Monte era prevista già a luglio. Escludo in maniera più assoluta che ci sia stata un’interferenza”, ha smentito Scheri e sulle critiche avanzate dallo stesso Ricci sul cast del programma è intervenuta anche Ilary Blasy: “Mi rende orgogliosa che un uomo di spessore come Ricci si preoccupi e spenda del tempo per noi”.

Confermato anche il resto del cast, in tutto 18 concorrenti, con Jane Alexander, Fabio Basile, Maurizio Battista, Ivan Cattaneo, Marchesa Daniela Del Secco D’Aragona, Elia Fongaro, Lisa Fusco, Eleonora Giorgi, Martina Hamdy, Andrea Mainardi, Benedetta Mazza, Valerio Merola, Walter Nudo, Le Donatella (Giulia e Silvia Provvedi), Stefano Sala, Giulia Salemi, Enrico Silvestrin. Resta incerto invece l‘ingresso successivo di altri vip. “Abbiamo puntato quest’anno soprattutto sul conflitto generazionale, dal contrasto tra persone con esperienze diverse nascerà il racconto della casa”, ha commentato l’autore Andrea Palazzo.

Per alcuni vip il GF comincerà 24 ore prima, a partire dalla mezzanotte di domenica 23 settembre quando “Verranno portati in piena notte nella casa di Cinecittà e chiusi in una zona molta scomoda”, hanno anticipato gli autori. La Gialappa’s Band affiancherà il duo Blasi-Signorini, confermato per il terzo anno consecutivo dopo il successo della scorsa edizione con 700mila spettatori in più rispetto a quella precedente.

Novità di quest’anno sarà la piattaforma di distribuzione Mediaset Play che permetterà agli utenti di fruire di un contenuto ancora più ricco: 2 flussi di diretta più un flusso per tornare indietro di un’ora. E la possibilità di far ripartire dall’inizio il programma in corso con la funzione Restart. Il pubblico potrà seguire in tempo reale le vicende della casa anche sui social network, in particolare attraverso le Stories di Instagram. Tra i contenuti esclusivi pubblicati sul digitale ci saranno anche confessionali inediti, video virali, e il format Obbligo o verità a cui verranno sottoposti i concorrenti eliminati.