WLa prima volta che abbiamo sentito parlare di vino blu Gik nel 2016 , ma ora sempre più produttori stanno introducendo variazioni di questa bevanda alla moda. Vindigo è una bevanda simile, un vino blu che ha un colore turchese chiaro (non indaco come suggerisce il nome) che deriva da un pigmento naturale che si trova nella buccia dell’uva chiamata antocianina. Come Gik, anche Vindigo è prodotto in Spagna.

Vindigo è uno Chardonnay dal sapore fruttato. L’imprenditore francese René Le Bail che porta Vindigo in Francia ha detto che il vino ha un gusto fruttato, con elementi di ciliegia, frutto della passione e mora. Le Bail lo chiama una bevanda estiva – che all’11% – è perfetta per sorseggiare a bordo piscina. Per i pasti, si abbina bene con frutti di mare e ostriche.

Le Bail spera di rendere Vindigo un successo nel mercato francese notoriamente esigente, il prodotto è attualmente disponibile a Sete, nel sud della Francia. In definitiva, il vino blu di Gik non ha funzionato bene nell’Unione Europea in quanto sono state introdotte regole per impedire all’azienda di etichettare il proprio prodotto come “vino”. È stato invece cambiato in “bevanda alcolica”.