Alle direzioni dei telegiornali arriverebbero, secondo le proposte dell’AD Salini, Giuseppe Carboni al Tg1, Gennaro Sangiuliano al Tg2 e Giuseppina Paterniti al Tg3. Luca Mazzà, secondo questo disegno, finirebbe alla Radio e Alessandro Casairn alla Tgr. Risultati immagini per Carlo Freccero foto

I sogni son desideri chiusi in fondo al cuor, che non possono morire sempre all’alba e all’alba di un’ uggiosa mattina di fine ottobre ecco che un sogno si potrebbe davvero avverare. Secondo quanto apprendiamo pare che il nuovo direttore della prima rete della Rai sarà Carlo Freccero.

Carlo Freccero direttore di Rai1 è la chiusura di un cerchio di una carriera straordinaria dentro e fuori il piccolo schermo per un uomo geniale, visionario, intelligentissimo e pieno di risorse che può dare ancora tanto alla nostra televisione e lo farà dal palco più importante, quello della prima rete, proprio in senso cronologico, della televisione italiana.

Per Carlo è un sogno che si avvera, non ha mai fatto mistero della sua voglia di “fare” Rai1 e ora grazie a Fabrizio Salini questo desiderio potrebbe davvero diventare realtà. Un coronamento di una carriera straordinaria che lo ha visto fare la televisione commerciale e pubblica in Italia ed in Francia, oltre che aver lanciato i canali digitali tematici in Rai e aver fatto parte del Consiglio di amministrazione della tv pubblica nella passata “legislatura”.

Carlo Freccero è una delle nomine, delle tanto difficili nomine di questa nuova Rai di cui si discuterà oggi molto e di cui qui ci siamo occupati, per quel che riguarda il resto ci aggiorniamo successivamente.