Ironia, glamour e tocchi di vivificante ed irresistibile stravaganza, la nuova campagna di Dolce & Gabbana per l’autunno-inverno 2018-2019 ci porta direttamente nella Città Eterna con una sequela di immagini pronte a fissarsi nella memoria con la suggestione di una cartolina o, meglio ancora, di un’istantanea, dove irriverenza e joie de vivre, stile e fantasia trovano subito e per sempre un loro imperscrutabile equilibrio. In una Roma festosa che ricorda ad ogni passo la propria gloriosa storia e sfodera centurioni e cupole mirabili (San Pietro sfolgora ed abbaglia in tutta la sua perfezione architettonica), la collezione del celebre duo ci investe con il suo moto gioioso, le sue seduzioni ogni volta piene di brio.

Una girandola di abiti dalla personalità forte e intrepida, nostalgica e moderna che le varie top model (citiamo tra le altre Chiara Scelsi ed Aida Ferreira) esibiscono con vivace padronanza di sé, spumeggiando, ridendo, bucando puntualmente l’obiettivo di Luca ed Alessandro Morelli.

Protagonista assoluta di tutti gli scatti una femminilità dirompente, una giocosità che si lascia tentare da maculati grintosi, rossi esplosivi ed accessori spesso e volentieri spavaldamente sopra le righe, a partire dagli ambiziosi occhiali da sole che dichiarano al mondo di sovente distratto ed indifferente tutto il loro carico d’amore.