Conosciuto per essere chiamato Mandarin Oriental , Lago di Como, il resort ospiterà nove ville ristrutturate del 19 ° secolo, di cui due saranno rese disponibili per affitti esclusivi. Altri servizi del resort includono un centro benessere, una piscina coperta e una piscina galleggiante all’aperto sul lago, e quattro ristoranti e bar, tra cui una terrazza all’aperto con vista sul lago. La proprietà manterrà inoltre i cortili dei lussureggianti parchi che attualmente la circondano.

Commentando l’acquisizione, James Riley, Chief Executive del gruppo Mandarin Oriental Hotel Group, ha dichiarato: “Siamo lieti di estendere il marchio Mandarin Oriental alle sponde del Lago di Como, che è da tempo una destinazione di scelta per i viaggiatori di lusso. Non vediamo l’ora di portare il servizio esemplare del gruppo al resort e di collaborare con i nostri partner per creare una delle proprietà più esclusive d’Italia. “Attualmente in fase di ristrutturazione, il Mandarin Oriental, Lago di Como, aprirà le porte entro la primavera del 2019.