Berlino vivrà al ritmo dei saloni moda da martedì 3 a giovedì 5 luglio, con i suoi tanti ed importanti saloni commerciali affiancati ad eventi più confidenziali. Anche l’ambito green avrà il suo tempio, con Greenshowroom ed Ethical Show che saranno riuniti al Kraftwerk Berlin.

La precedente edizione del salone Seek a Berlino – Seek

Ma Panorama resta l’appuntamento più mainstream di questi tre giorni. Il salone, lanciato nel 2013, accoglie 800 marchi suddivisi in 9 spazi diversi al Berlin Expo Center. Tra essi, i visitatori potranno scoprire le collezioni di Dr Denim, Superdry, Gant, Herrlicher, Jack & Jones, Saucony, ma anche di Lacoste, Le Temps des Cerises o Naf Naf. Fanno parte della lista anche i tedeschi Tom Tailor, Carl Gross, Digel e Roy Robson. In parallelo, Panorama prosegue il suo focus sulle problematiche legate al retail mettendo in luce un padiglione, Retail Solutions, dedicato “alle soluzioni retail”, ma anche organizzando delle conferenze su questo argomento. Inoltre presenta lo spazio Nova Court dedicato alle sneakers, in edizione limitata o vintage, in collaborazione con tre negozi di riferimento in città: Soto Berlin, N°74 Berlin e Pauls Boutique.

Dal canto suo, il gruppo Premium Exhibitions, che dall’inizio dell’anno è nelle mani del suo azionista di maggioranza, l’inglese Clarion Events, presenterà i suoi tre saloni: Premium, Show & Order, Seek e Bright.

Premium e Show & Order sveleranno 724 marchi a Station Berlin, suddivisi fra 508 griffe internazionali e 216 brand tedeschi. Tra gli espositori, si nota la presenza di Drykorn, Day Birger & Mikkelsen, Essentiel, French Connection, Filippa K, Guess, K-Way, Liu Jo, La Martina, North Sails, Scotch & Soda, Strellson e Selected Homme, e ancora American Vintage, Majestic Filatures, Soi Paris, la Fée Maraboutée, Chevignon e Faguo.

In questa stagione, il Seek sarà focalizzato sul tema “Destination”. In totale, mostrerà le collezioni di 244 marchi. L’evento basato sullo streetwear e sul denim della settimana berlinese accoglierà Boxfresh, Dickies, Edwin, Farah, Fred Perry, Herschel, Loreak, Lyle & Scott, Nudie Jeans, Original Penguin e PRPS. Attori dello sport e dell’outdoor come Napapijri, Ellesse, Helly Hansen vi presenteranno una selezione di prodotti particolarmente mirati.

Il Bright, l’appuntamento degli skater, dello scorso gennaio – PREMIUM GROUP

Quanto alla nuova edizione del Bright, l’appuntamento dello skate e dello streetwear connesso, sarà atteso al varco dai puristi del settore, poiché questa sarà la prima sessione dopo la partenza di Marco Aslim e Thomas Martini, i suoi due fondatori, lo scorso febbraio. La fiera, creata nel 2005, offrirà spazio a 70 marchi, tra i quali DC Shoes, Pull In e Titus. Se crediamo alla lista degli espositori, il numero di marchi di riferimento del settore è un po’ diminuito. Seek e Bright si svolgeranno entrambi all’Arena Berlin.

Infine, The Selvedge Run cambia spazio all’interno di Messe Berlin per organizzarsi al palazzo Am Funkturm, guadagnando così la superficie necessaria per collocarvi i suoi circa sessanta marchi di moda maschile che si focalizzano su denim e heritage, accessori e scarpe inclusi.