Trove Cryptocurrency Wallet

Fondata da Benjamin Hubert, Layer è un’agenzia di design industriale di Londra che è ben nota per la creazione di prodotti pluripremiati, con esperienze di mercato e UX / UI come nessun’altra azienda. Il loro ultimo progetto prende la rivoluzione della valuta digitale ed è fondamentalmente uno strumento sicuro per archiviare e gestire i tuoi fondi virtuali.

Soprannominata Trove Cryptocurrency Wallet, questa piccola cosa è un dispositivo indossabile “non abilitabile” creato in collaborazione con la startup fintech Trove. Il sistema memorizza la criptovaluta offline sull’hardware e, con l’aiuto della firma ECG, gli utenti rimarranno calmi mentre i loro fondi rimangono al sicuro.

Al momento dello sblocco, questo dispositivo comunica tramite Bluetooth con lo smartphone dell’utente e consente l’accesso ai fondi. Naturalmente, dal momento che anche il tuo smartphone sarà coinvolto, c’è un’app dedicata che consente agli utenti di monitorare le loro valute.

Trove Cryptocurrency Wallet

Secondo una recente ricerca, circa il 35% di tutti i bitcoin è stato perso a causa di password irrecuperabili. Non è affatto bello, specialmente quando si pensa al prezzo corrente dei bitcoin, che è il posto in cui arriva il portafoglio Trove. L’app dedicata farà in modo che non dimenticherete la password in tempi brevi e vi permetta di gestire la vostra crittografia valute in un modo molto semplice ed efficiente.

Trove comprende un dispositivo indossabile intercambiabile ispirato alla moda e viene fornito con un caricatore induttivo USB-C che consente agli utenti di non rimanere mai senza “succo”. 

Trove Cryptocurrency Wallet