Le modelle passeggiavano a piedi nudi sulla sabbia, lungo la riva di un mare immaginario, in attesa che l’estate ritorni

 Le modelle e sullo sfondo lo stilista di Chanel Karl Lagerfeld con la direttrice dello studio Virginie Viard, suo braccio destro, Parigi, 2 ottobre 2018 (BERTRAND GUAY/AFP/Getty Images)

Chi ha già nostalgia del mare e dell’estate farà fatica a guardare le immagini della sfilata di Chanel, che si è appena conclusa nella solita sede del Grand Palais a Parigi. Per presentare la collezione per la primavera/estate 2019, il direttore creativo Karl Lagerfeld ha ricreato una spiaggia, con sabbia bianca presa da una cava vicina (a cui verrà restituita) e onde attivate da un sistema di pistoni nascosti: tutt’attorno c’erano alte sedie con modelli vestiti da bagnini e Pamela Anderson di Baywatch tra il pubblico, mentre le modelle passeggiavano a piedi nudi, tenendo in mano sandaletti trasparenti marchiati Chanel.