Per il suo 90esimo anno di attività, che cade quest’anno, la maison perugina Luisa Spagnoli si regala un restyling della sua storica boutique milanese di Corso Vittorio Emanuele II, angolo Galleria San Carlo.

Lo store Luisa Spagnoli di corso Vittorio Emanuele II a Milano

Lo store, che si estende su una superficie di circa 500 metri quadrati e dispone di un ingresso su entrambe le vie, dà il via a un progetto di rinnovamento dei principali monomarca Luisa Spagnoli italiani, con un concept basato su colori neutri come il bianco e il tortora, in cui predominano materiali come il marmo e l’alcantara e caratterizzato da rifiniture in oro bronzato e lampadari in cristallo.

L’inaugurazione dello store, che ospita le collezioni di abbigliamento e accessori del marchio, oltre a tutte le brand extension, come gli occhiali da sole e il profumo Luisa, precede di poco la prima sfilata in assoluto di Luisa Spagnoli durante la fashion week milanese, in programma per il 18 settembre a Palazzo Reale.

Luisa Spagnoli dispone oggi di un network di 152 boutique a gestione diretta in Italia e 53 store monomarca all’estero, di cui 5 di proprietà. L’azienda ha chiuso il 2017 superando i 132 milioni di euro di fatturato, realizzati per il 12% all’estero, con una crescita del 3% sul 2016.