Stefano Gabbana torna a infuocare Instagram con le sue due armi migliori: l’ironia e una parrucca bionda. Senza polemiche, anzi, con una buona dose di umorismo, ha doppiato la voce e le mosse di Naomi Campbell in un video in cui si lancia in un’auto-parodia che sta diventando un tormentone. Tutto è partito da una serie di spot postati dal marchio italiano in cui Naomi, Kitty Spencer, Helena Christensen, Eva Herzigova e Tinie Tempah recitano lo stesso slogan, “sono abbastanza Dolce&Gabbana?”. Lo stilista ha scelto di farne una parodia facendosi filmare con tanto di playback e immancabile parrucca bionda. E Naomi oggi torna protagonista delle prime pagine per un suo passato con Louis Camilleri, nuovo a.d. FCA e Ferrari. Tutti sanno chi è la Venera Nera, che le passerelle che ha calcato con la sua camminata inconfondibile sono impossibili da contare e quanto ha fatto parlare di sé nel corso degli ultimi 30 anni. Naomi è un’icona, e nell’immaginario collettivo siede su un trono da cui nessun’altra modella – di ieri, oggi e domani – potrà mai spodestarla.  Erano gli anni ’80 e Naomi Campbell aveva solo 15 anni. La futura regina della moda venne scoperta dalla talent scout Beth Boldt dell’agenzia Elite Management presso la scuola Italia Conti di Londra. Due anni dopo, nel 1987, Naomi ha conquistato la sua prima copertina su British Vogue – è stata la prima modella di colore a essere ritratta sulla cover della rivista – e ha cominciato a sfilare per le Maison più prestigiose, da Fendi a Chanel passando per Valentino e Yves Saint Laurent.Il mondo del gossip si è più volte concentrato, nel corso degli anni, sul brutto carattere di Naomi Campbell. La modella è stata spesso definita irascibile e aggressiva, complici testimonianze rilasciate da colleghe, conoscenti e altre personalità del mondo della moda. Nel 2006, per esempio, Naomi è stata arrestata per aver ferito la sua colf, lanciandole contro un cellulare in preda a un attacco d’ira. Alcuni anni dopo, nel 2015, è stata coinvolta in una chiacchierata rissa con Cara Delevingne. La modella si è resa inoltre protagonista di diversi atti violenti contro paparazzi, poliziotti e collaboratori domestici. Nel 1993 ha avuto una relazione con il bassista degli U2 Adam Clayton, cui è seguita una lunga storia d’amore con Flavio Briatore. I due sono stati insieme dal 1998 al 2003 e, ancora oggi, hanno un ottimo rapporto. Dopo la fine del suo amore con Briatore, Naomi ha collezionato diverse liaison, tra cui quella recentemente conclusa con Louis Carey Camilleri. Attualmente si mormora che Naomi sia legata al rapper Skepta (35 anni), con cui ha posato senza veli su GQ.