rivelato per la prima volta al mondo all’IFA 2018 , il bordo beosound bang & olufsen rivoluziona il diffusore di casa . la sua perfetta forma circolare e il potente audio wireless – creato in collaborazione con Michael Anastassiades  – non solo ri-immagina vibrante il suono degli interni ma anche l’estetica. l’oratore intuisce la tua presenza, unendo questa maestria musicale e valore scultoreo per diventare una parte accogliente e intuitiva della casa.

durante il debutto del beosound edge al london design festival 2018 , bang & olufsen e michael anastassiades presentano 1/6000 – un’installazione sonora interattiva che mette in mostra la magica essenza del design e delle prestazioni del diffusore. l’installazione, composta da sei diffusori in quattro sale, si basa sulla composizione ‘liquid contra’ di mauro hertig. vivi la magia per te stesso dal 15 al 22 settembre 2018, a 237 brompton road, knightsbridge.

 

tutte le immagini per gentile concessione di Bang & Olufsen

come mai prima d’ora, controllare l’ altoparlante bang & olufsen è magico come le sue prestazioni audio coinvolgenti . beneficiando della sua forma unica, gli utenti ruotano delicatamente il bordo del beosund avanti e indietro per aumentare o diminuire il volume. è calibrato per leggere la forza del tuo tocco; più forte è, più drammaticamente si regolerà il suono. dopo aver lasciato andare, l’altoparlante ritorna delicatamente nella sua posizione originale. fori microscopici laserati nel telaio in alluminio, invisibili agli occhi, creano un’interfaccia touch tattile con la luce che splende attraverso i pulsanti che illuminano in modo discreto per regolare l’audio.

ancora una volta, bang & olufsen offre il suo suono potente e coinvolgente di fama mondiale per completare l’impressionante esperienza dell’altoparlante. il vantaggio del beound si basa su tecnologie acustiche rivoluzionarie, chiamate porta dei bassi attivi, con un driver dei bassi del woofer da 10 “su un lato e dei tweeter da 4” midrange e 3/4 “su entrambi. quando si suona a volumi inferiori, l’altoparlante usa il principio del cabinet chiuso per la riproduzione del suono più accurata; alzare il volume e l’altoparlante si apre per produrre bassi più energici. inoltre, offre un suono rolling room a 360 gradi in modo da poter definire la direzione dell’audio. ciò rende possibile dividere le stanze in un’area di ascolto attiva e una più passiva ad esempio.

” Con il beosound edge, stiamo portando avanti un capolavoro di design senza tempo che ispira l’immaginazione con un’interazione e un’esperienza mai viste prima nell’audio di casa. da una certa distanza è monolitico e discreto, nascondendo tutto ciò che suggerisce la tecnologia, eppure è indimenticabile nella perforazione delle prestazioni sonore al di sopra e al di là di ciò che ti aspetteresti per le dimensioni dell’oratore “, afferma il concept manager di bang & olufsen kresten bjørn krab-bjerre .

michael anastassiades nel processo di finalizzazione del bordo del beosound

mettendo in mostra la volontà del marchio danese di spingere i limiti fisici e audio dei loro progetti, l’altoparlante offre un audio sorprendentemente potente rispetto al suo ingombro ridotto. la loro notevole maestria e dedizione all’alluminio pionieristico garantiscono la perfetta formazione di un telaio circolare. questa finitura impeccabilmente lucida crea un contrasto con il rivestimento in tessuto nero opaco che, pur essendo facilmente intercambiabile per i colori del tessuto di tendenza in futuro, crea un’illusione minimizzante tra le due superfici. inoltre, accentua i colori dell’interno, indipendentemente dalla scelta delle due opzioni di posizionamento; o sul pavimento come un fulgido centrotavola o appoggiato al muro come un’affermazione davvero sfidante della gravità.