Quando un hotel opulento come la Peninsula New York celebra il suo trentesimo anniversario, chiaramente una festa non è sufficiente. L’hotel glamour celebra questo traguardo esibendo una serie di opere originali di artisti iconici degli anni ’80.


Con una selezione impressionante di pezzi di Andy Warhol , Francesco Clemente, Keith Haring, Jean-Michel Basquiat e Barbara Kreuger, la mostra è stata installata in tutti gli spazi pubblici dell’hotel.

Entrando nello splendido hotel, gli ospiti vengono immediatamente trattati per il pezzo su grande scala di Haring, “Untitled”, che occupa una posizione di rilievo nella zona salotto della lobby inferiore. 

Accompagnati dal portfolio di opere d’arte, ci sono tre celebri ritratti di Andy Warhol e Jean-Michel Basquiat catturati dall’iconico fotografo MichealHalsband. L’area salotto della lobby superiore è anche la casa di gioco per un’installazione di 10 serigrafie originali di “Campbell’s Soup” di Andy Warhol per i visitatori da vedere fino alla fine di ottobre. 

Ulteriori dieci ritratti dai colori vivaci decorano le pareti della Gotham Lounge dell’hotel e sono disponibili per la visualizzazione fino alla fine di agosto. Una selezione riconosce giustamente il fascino di Warhol per lo scontro di immagini tra la propaganda comunista e la moda occidentale.

Altre opere di Andy Warhol disponibili per la visualizzazione fino ad ottobre a The Peninsula New York includono “Sausage Tree” (1986), “Toy Painting Robot” (1981) e “Diamond Dusk Candy Box” (1981), che sono tutti visibili in l’atrio superiore.