Chi ha confezionato ‘un migliaio di bagagli assolutamente necessari’? Chi ha riscoperto i propri appunti per un best-seller senza tempo in un baule al Ritz di Parigi? Il baule di quale personaggio conteneva un letto? Qui sono raccolte le storie di una cinquantina di intrepidi viaggiatori dall’epoca delle navi a vapore al giorno d’oggi: attori ed ereditiere, aristocratici e avventurieri, rockstar, artisti e regine della moda, da Sharon Stone a Jackie Cochran, da Isadora Duncan a Suzanne Lenglen, da Karl Lagerfeld a Christian Dior, da Ernest Hemingway a Henri Matisse. I ritratti di Pierre Le-Tan si abbinano perfettamente alle spiritose e divertenti storie di Bertil Scali, che ‘disfano’ le valigie di personaggi celebri ed il loro stile di vita da prima classe per renderli accessibili a tutti.

Risultati immagini per TRAVELLERS’ TALES Bags Unpacked foto

 

PIERRE LE-TAN

Nato nel 1950, figlio del pittore Le Pho, inizia la sua carriera come illustratore per The New Yorker nel 1968. I suoi disegni vengono pubblicati su numerose copertine e come illustrazioni per molti libri, tra cui i suoi scritti. Il lavoro di Pierre Le-Tan è stato oggetto di mostre in tutto il mondo, inclusa una retrospettiva al museo di arte moderna Reina Sofia di Madrid nel 2004.

 

BERTIL SCALI

Nato a Parigi nel 1969, scrittore e editore, è stato per molti anni giornalista a Paris Match, dove ha sviluppato il suo dono per la narrativa biografica. È l’autore del romanzo storico Villa Windsor (2016) e coautore di Hitler, il mio vicino: ricordi di un’infanzia ebrea (2013), tradotto in tredici lingue e distribuito in circa trenta paesi.

 

 

I