È arrivato il momento di annunciare le nomination di quest’anno ai British Fashion Council Awards, volti a celebrare e premiare i talenti più luminosi della moda, da designer e CEO, fino ai modelli. Quello passato è stato un anno molto intenso per l’industria moda, con molti grandi ritorni e tanti debutti, tra cui Burberry, Prada, Versace, e con l’espansione ormai senza limiti della moda street nel settore del lusso, anche grazie alla nomina di Virgil Abloh come direttore creativo di Louis Vuitton e di Kim Jones da Dior. Ciò che è ancora da capire è se queste mosse ripagheranno da un punto di vista economico e d’immagine. Molto interessante il fatto che tanti dei designer che hanno collaborato al progetto Moncler Genius siano tra i candidati (di solito le categorie hanno nomination piuttosto discutibili), mentre quest’anno la categoria ‘Urban Luxe’ sembra aver centrato il bersaglio. Per scoprire chi saranno i vincitori bisognerà attendere fino al 10 dicembre, nel frattempo date un’occhiate alle nomination e fateci sapere le vostre previsioni.

Tutte le nomination ai British Council's Fashion Awards Quali sono le vostre previsioni? | Image 0

Brand of the Year: Balenciaga, Burberry, Gucci, Off-White and Prada

British Designer of the Year Menswear: Craig Green per Craig Green, Jonathan Anderson per JW Anderson, Kim Jones per Dior Homme, Martine Rose per Martine Rose e Riccardo Tisci per Burberry

British Designer of the Year Womenswear: Clare Waight Keller per Givenchy, Jonathan Anderson per JW Anderson, Roksanda Ilinčić per Roksanda, Simone Rocha per Simone Rocha e Victoria Beckham per Victoria Beckham

British Emerging Talent Menswear: Ben Cottrell e Matthew Dainty per Cottweiler, Eden Loweth & Tom Barratt per Art School, Kiko Kostadinov per Kiko Kostadinov, Phoebe English per Phoebe English e Samuel Ross per A-Cold-Wall*

Tutte le nomination ai British Council's Fashion Awards Quali sono le vostre previsioni? | Image 1

British Emerging Talent Womenswear: Matty Bovan per Matty Bovan, Natalia Alaverdian per A.W.A.K.E., Rejina Pyo per Rejina Pyo, Richard Quinn per Richard Quinn e Sofia Prantera e Fergus Purcell per Aries

Accessories Designer of the Year: Alessandro Michele per Gucci, Demna Gvasalia per Balenciaga, Jonathan Anderson per Loewe, Maria Grazia Chiuri per Dior e Miuccia Prada per Prada

Business Leader: Jonathan Akeroyd per Versace, José Neves per Farfetch, Marco Bizzarri per Gucci, Marco Gobbetti per Burberry e Michael Burke per Louis Vuitton

Designer of the Year: Alessandro Michele per Gucci, Clare Waight Keller per Givenchy, Kim Jones per Dior Homme, Pierpaolo Piccioli per Valentino and Virgil Abloh per Louis Vuitton

Model of the Year: Adut Akech, Adwoa Aboah, Bella Hadid, Kaia Gerber and Winnie Harlow

Urban Luxe: Alyx, Palace, Marine Serre, Off-White e Supreme