Virgin-launches-first-fully-LGBT-staffed-flight-1.jpg (1200×732)
Virgin ha annunciato che celebrerà le identità queer e l’orgoglio del prossimo anno con un “Pride Flight” che sarà completato da personale LGBT + piloti e personale di bordo. In programma per giugno 2019, il volo decollerà dall’aeroporto di Londra Heathrow con destinazione New York. New York farà della storia la prima città americana ad ospitare l’evento World Pride il prossimo 28 giugno, per commemorare i 50 anni di Stonewall Riots.

Virgin-launches-first-fully-LGBT-staffed-flight-2-1200x800.jpg (1200×800)

Questo volo unico promette un sacco di festeggiamenti e intrattenimento con l’attore Tituss Burgess arruolato come MC e un menu di eventi che include un DJ di bordo, un drag queen bingo, un singalong Judy Garland e appuntamenti sulla velocità tra i sedili. Virgin Atlantic e Virgin Holidays hanno unito le forze con NYC & Company, l’organizzazione ufficiale di marketing, turismo e partnership di New York per questa entusiasmante festa in volo.

Virgin-launches-first-fully-LGBT-staffed-flight-3.jpg (1600×1000)
I prezzi dei biglietti partono da £ 380 per l’esperienza Economy Light solo per il volo, tuttavia i pacchetti vacanza incluso l’alloggio in un hotel di New York sono disponibili anche al prezzo di partenza di £ 699 a persona. Virgin donerà una parte delle vendite dei biglietti a The Attitude Magazine Foundation.

“In un momento in cui vediamo i diritti dei gruppi di minoranza minacciati, è più importante che mai alzarsi in piedi e far sentire le nostre voci”, ha detto Titus Burgess. “La comunità LGBT + ha fatto passi da gigante negli ultimi 50 anni, e sono così orgoglioso di collaborare con Virgin Holidays e Virgin Atlantic per celebrare questa occasione con stile e celebrare le conquiste conquistate da coloro che ci hanno preceduto.”

” Prendiamo sul serio i nostri impegni per la diversità e l’inclusione, ma puoi star certo che ci divertiremo molto lungo la strada “, ha dichiarato Mark Anderson, leader globale LGBT di Virgin Group e vice presidente esecutivo di Virgin Atlantic.